Panini alla zucca

Panini fatti in casa a forma di zucca

Ricetta

I panini alla zucca sono morbidi e fragranti e sono una ricetta perfetta per l’autunno.

 

Per preparare i panini alla zucca

Iniziamo preparando la purea di zucca. Per farlo tagliamo la zucca a fette, puliamola dai semi e dai filamenti interni e poniamola su una teglia ricoperta di carta da forno. Cuociamo in forno preriscaldato a 200° C per circa 45 minuti o fino a quando la polpa non sarà morbida. Estraiamo ora la polpa e frulliamola all’interno di un mixer o con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Se necessario, possiamo aggiungere un po’ d’acqua per frullare meglio.

Per preparare l’impasto per il pane possiamo utilizzare la planetaria con il gancio oppure impastare a mano. Se utilizziamo la planetaria, poniamo all’interno della ciotola la farina, il lievito di birra, lo zucchero, l’acqua, la purea di zucca e l’olio evo. Azioniamo la planetaria e lavoriamo fino a quando l’impasto sarà incordato. Aggiungiamo ora il sale e facciamo lavorare ancora qualche minuto per ottenere un impasto morbido e liscio.

Poniamo ora l’impasto all’interno di una ciotola oliata e copriamo con della pellicola per alimenti per non farlo asciugare. Mettiamo la ciotola all’interno del forno spento con luce accesa e facciamo lievitare per circa due ore o fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato.

Togliamo ora l’impasto dalla ciotola e poniamolo su un piano infarinato o oliato. Dividiamolo in parti uguali formando circa 9 o 10 panini a seconda della dimensione che gli vogliamo dare.

Per dare la forma di una zucca ai panini, prendiamo dello spago (che possiamo oliare per far sì che non si attacchi all’impasto durante la cottura) e leghiamoli uno per uno facendo almeno quattro giri in modo da formare otto spicchi e infine fermiamo lo spago con un nodo.

Mettiamo ora i panini su una teglia ricoperta di carta da forna e facciamo lievitare per un’altra ora in forno spento con luce accesa. Dopodiché possiamo spennellare la superficie con del latte per farli dorare in cottura. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° C in modalità statica per circa 20 minuti.

Una volta cotti, facciamo raffreddare i panini alla zucca e in seguito rimuoviamo lo spago. Per rendere i panini ancora più simili a delle zucche, possiamo decorarli con piccoli gambi di zucche o di altra frutta oppure con dei pezzi di stecche di cannella.


 
A base di zucca
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • g 600 di farina 0 (o Manitoba)
  • g 300 di purea di zucca
  • g 7 di lievito di birra secco
  • g 150 di acqua
  • g 30 di olio evo
  • g 30 di zucchero
  • g 8 di sale
  • latte qb