Cavolfiore al forno impanato


Ricetta

Il cavolfiore al forno impanato è una soluzione diversa per utilizzare questo ortaggio, un contorno che può conquistare i più piccoli!

 

Quante volte abbiamo pensato a come utilizzare ortaggi e verdure in modo alternativo? Per questo ci hanno pensato gli chef per passione Elisabetta Tanzi e Roberto Benini cucinando delle appetitose “cotolette di cavolfiore” al forno.

 

Segui tutto il loro procedimento!

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE IL CAVOLFIORE AL FORNO IMPANATO

 

Per prima cosa, togliere le foglie e il cuore centrale col gambo, che è la parte più dura e iniziamo a sfogliarlo e a tagliarlo in piccole parti.

 

Successivamente, inserire i pezzi in uno scolapasta e lavarli delicatamente sotto l’acqua.

 

In un secondo momento, mettere in un pentola due dita d’acqua, inseriamo il cestello nella vaporiera e ci appoggiamo sopra il cavolfiore.

 

Una volta che bolle farli cuocere dieci minuti senza esagerare con la cottura per evitare che il cavolfiore si sfalda.

 

A questo punto, prepariamo tutto per la panatura: rompere le 3 uova, aggiungere il sale, sbatterle bene con una frusta e poi inserire il parmigiano e mescolare con la frusta.

 

Ungere la carta da forno spennellandola con olio d’oliva.

 

Una volta cotto il cavolfiore, passarlo nell’uovo e poi nel pangrattato.

 

Alla fine cuocere in forno ben caldo a 160° forno ventilato per 15/20 minuti.

 

Ecco che il nostro piatto è pronto per essere servito e gustato.

 

Buon appetito!

0/5 (0 Recensioni)

 
Piatto Contorni
Porzioni 4
Costo Basso
Tempo 40 minuti
A base di cavolfiore
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 1 cavolfiore (1kg)
  • 3 uova
  • g 80 di parmigiano
  • g 300 di pane grattugiato
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.