Zuppa di stracciatella con carciofo dorato

Stracciatella come zuppa con carciofo dorato

Ricetta

Una zuppa di stracciatella davvero deliziosa, dove spicca il carciofo e il tartufo, vi aspetta preparando questa ricetta!

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA ZUPPA DI STRACCIATELLA CON CARCIOFO DORATO

 

In un polsonetto di rame stagnato mettere la stracciatella, la crema di latte e il parmigiano a bagnomaria in casseruola alta in alluminio; mescolare di tanto in tanto finché non si scioglie, ottenendo così una fonduta.

 

In seguito, aggiustare di sale e mantenere in caldo.

 

Nel frattempo, in un mixer, inserire il tartufo e l’olio extravergine d’oliva; mixare il tutto, ottenendo così il mille punti.

 

In un secondo momento, a parte, friggere gli spicchi di carciofini  in una padella lionese di ferro.

 

Composizione del piatto:

 

Recuperare una coppetta o un piatto fondo e porre la zuppa, disporvi sopra i carciofini, finire con un giro di mille punti di tartufo e un filo d’olio.

 

Un consiglio per voi: se si vuole conferire colore, aggiungere una concassé di pomodoro.

 

Nota: la concassé è una tecnica utilizzare per alcuni vegetali come i pomodori. In particolare, consiste nello scottare in acqua bollente il vegetale dopo aver inciso una X sul fondo in modo da poter togliere la buccia e tagliarlo a tocchetti. 

 

Ora il nostro piatto è finalmente pronto da servire e gustare.

 

Buon appetito!


 
Piatto Primi
Persone 4
Costo 18,00 euro
Tempo 40 minuti
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • g. 320 di stracciatella pugliese
  • g. 80 di crema di latte
  • g. 20 di parmigiano
  • g. 40 di tartufo
  • g. 200 di spicchi di carciofini
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • piccole cialde di cannolo per decorare
  • PER LA CIALDA DI CANNOLO:
  • g. 100 di farina
  • g. 10 di zucchero
  • g. 10 di strutto
  • g. 10 di uova
  • g. 30 di vino rosso
  • sale q.b.