Zucchine sott’olio

Zucchine sott'olio

Ricetta

Le zucchine sott’olio fatte in casa sono buonissime e davvero facili da realizzare. Sono perfette da servire come contorno o anche come antipasto oppure per condire insalate di riso e insalate di pasta.

Ecco la ricetta della chef per passione Cristina Brasini!

 

Procedimento per le zucchine sott’olio

Lavare accuratamente le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle a piacere.

 

Successivamente metterle in uno scolapasta e coprirle il sale.

 

Lasciare le zucchine sotto sale per un’ora circa.

 

Passato questo tempo, mettere in una pentola dell’aceto di vino bianco e del vino bianco in parti uguali e far bollire le zucchine per circa 2/3 minuti.

 

Scolare bene il tutto e mettere le zucchine ad asciugare in una tovaglia o un canovaccio.

 

Coprirle bene e lasciarle riposare per un paio d’ore (o per tutta la notte).

 

Tritare le foglie di prezzemolo, l’aglio e l’origano e condire le zucchine, amalgamando bene e ricoprendole uniformemente.

 

Disporre le zucchine in dei vasi sterilizzati, coprirle con dell’olio di semi di girasole e aggiungere un po’ di peperoncino.

 

Lasciare riposare per qualche ora in modo da favorire la fuoriuscita di bolle d’aria.

 

Aggiungere, se necessario, altro dell’olio di semi di girasole.

 

Chiudere ermeticamente i vasi e farli bollire per 10/15 minuti.


 
Piatto Contorni
Costo basso
A base di zucchine
Difficoltà facile
Dieta Vegana
Ricetta Vegana
 
Ingredienti
  • kg. 1 di zucchine
  • g. 30 di sale
  • vino bianco
  • aceto di vino bianco
  • prezzemolo
  • aglio
  • origano
  • olio di semi di girasole
  • peperoncino