Sfrappole di Carnevale

Sfrappole di carnevale

Ricetta

Le sfrappole sono una ricetta simbolo del carnevale. Chiamate in modo diverso a seconda della regione, sfrappole, chiacchiere, crostoli, frappe, bugie o cenci, queste sfoglie fritte e croccanti sono buonissime e non possono mancare sulle nostre tavole durante il periodo di Carnevale.

Ecco la ricetta dello chef Luca Angelini!

 

Procedimento per le sfrappole di Carnevale

Innanzitutto far sciogliere il burro e lasciarlo intiepidire.

 

Su una spianatoia versare la farina e creare una fontana.

 

Aggiungere i tuorli, lo zucchero, il burro fuso, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e l’anice.

 

Iniziare a impastare fino a ottenere un impasto liscio e abbastanza morbido.

 

Se necessario, aggiungere un po’ di latte intero per aiutare a impastare meglio.

 

Formare una palla con l’impasto e farlo riposare per mezz’ora coperto con un canovaccio o con della pellicola per non farlo seccare.

 

Passato questo tempo, iniziare a stendere l’impasto con l’aiuto di un matterello fino a ottenere uno spessore molto sottile

 

A questo punto, con una rotella dentata, ricavare delle strisce lunghe cm. 20 e larghe cm. 3.

 

Nel frattempo versare l’olio di arachidi nella pentola e farlo scaldare.

 

Una volta caldo, versare le sfrappole un po’ per volta e far friggere fino a doratura.

 

Rimuoverle dall’olio, scolare dall’unto in eccesso su della carta assorbente e cospargere con dello zucchero a velo.

 


consigli di Cuoci Cuoci

Le farine

Questa settimana il Dott. Vercilli nel video ci parla delle farine, uno degli ingredienti principe della nostra alimentazione...

 
Piatto Dessert
Persone 15
Costo Basso
A base di farina, uova
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • gr. 500 di farina 00
  • 3 tuorli d'uovo
  • gr. 100 di zucchero
  • gr. 50 di burro
  • Scorza grattugiata di limone
  • gr. 3 di sale fino
  • ml. 20 di anice
  • Latte intero q.b.
  • Olio di arachidi q.b. (per friggere)