Mojito all’aloe con alghe dulse, mandorle e latte di cocco

Mojito all'aloe con alghe dulse, mandorle e latte di cocco

Ricetta

Lo chef Mattia Borroni ci sorprende con una ricetta davvero unica e ricercata a base di mojito all’aloe vera, ecco la preparazione!

PROCEDIMENTO PER PREPARARE IL MOJITO ALL’ALOE CON ALGHE DULSE, MANDORLE E LATTE DI COCCO

 

Per il mojito:

 

Pulire la foglia dell’aloe e privarla della parte esterna più fibrosa, e tenere da parte solo la polpa gelatinosa interna.

 

Tagliare a pezzettoni il lime.

 

Mettere in un contenitore la menta, lo zucchero di canna, il lime tagliato a pezzettoni e 3/4 della polpa dell’aloe.

 

Pestare con un pestello e infine aggiungere il ghiaccio tritato e il ginger ale.

 

Eliminare dal mojito il lime e frullare con un frullatore ad immersione, setacciare e conservare in frigorifero.

 

Per il condimento di mandorle e latte di cocco:

 

Frullare il latte di cocco con 3/4 delle mandorle, ottenere un composto denso e setacciare il tutto.

 

Tagliare a cubetti le restanti mandorle e il restante aloe e aggiungerli al composto di latte di cocco e mandorla.

 

Per le alghe:

 

Dissalare le alghe dulse in acqua corrente per 2 minuti e assaggiare di tanto in tanto per non eccedere nella dissalazione.

 

Per finire il piatto:

 

In una fondina disporre 3-4 cucchiai di mojito, adagiare sopra le alghe condite con un filo d’olio e salsare con il latte di cocco e mandorle, il tutto intorno al mojito.

 

Buon appetito!


 
Piatto Dessert
Persone 4
Costo 7 euro
Tempo 20 minuti
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • 30 foglie di menta
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 lime
  • cl. 33 di ginger ale
  • 1 foglia non tanto grande di aloe vera
  • g. 200 di alghe dulse sotto sale
  • g. 50 di mandorle
  • g. 100 di latte di cocco