Marmellata di cipolle rosse di Tropea all’aceto balsamico


Ricetta

La marmellata di cipolle rosse di Tropea all’aceto balsamico è una particolare marmellata dal gusto agrodolce perfetta da servire in accompagnamento ai formaggi o da preparare come idea regalo per le feste natalizie!

Ecco la ricetta degli chef Elisabetta Tanzi e Roberto Benini!

 

Procedimento per la marmellata di cipolle rosse

Come prima cosa sbucciare le cipolle rosse di Tropea, quindi lavarle accuratamente e sbucciarle.

 

Tagliare le cipolle a fette sottili con l’aiuto di un coltello. In alternativa, è possibile utilizzare una mandolina.

 

Con un coltello, o un pelapatate, ricavare la scorza di un’arancia facendo attenzione a non prendere la parte bianca.

 

Mettere le cipolle tagliate e la scorza d’arancia all’interno di una pentola capiente.

 

Aggiungere il cucchiaio di sale grosso e lo zucchero.

 

Mescolare il tutto con un cucchiaio di legno e accendere il fuoco e far appassire le cipolle per circa 10 minuti.

 

Quando le cipolle avranno iniziato a rilasciare la loro acqua e lo zucchero si sarà sciolto, aggiungere l’aceto balsamico.

 

Mescolare bene e continuare la cottura a fuoco basso per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Il tempo di cottura della marmellata potrebbe variare in base alla quantità di cipolla utilizzata.

 

La marmellata sarà pronta quando sarà diventata di colore e scuro e si sarà ristretta.

 

A questo punto, con l’aiuto di un mestolo trasferire la marmellata all’interno di vasetti di vetro precedentemente sterilizzati. Chiudere con il tappo stringendo bene e capovolgerli per creare il sottovuoto. Far raffreddare i vasetti per una notte intera capovolti.


 
Piatto Dessert
Costo Basso
Difficoltà facile
Dieta Vegana
Ricetta Vegana
 
Ingredienti
  • kg. 1 di cipolle rosse di Tropea
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • gr. 500 di zucchero
  • Scorza di un'arancia biologica
  • ml. 200 di aceto balsamico