Vellutata di asparagi

Vellutata-di-asparagi

Ricetta

La vellutata di asparagi è un ottimo piatto primaverile, leggero e dal sapore delicato.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per la vellutata di asparagi

Lavare accuratamente gli asparagi rimuovendo ogni eventuale residuo di terra.

 

Con un pelapatate, sbucciare la parte bianca più fibrosa, fino ad arrivare all’interno più tenero.

 

Tagliare gli asparagi a piccole rondelle, lasciando alcune punte intere da poter utilizzare in seguito come decorazione.

Lavare e pelare le patate, quindi tagliarle a tocchetti.

 

Pulire anche i cipollotti e tritarli grossolanamente.

 

Far appassire i cipollotti in una casseruola con dell’olio extra vergine d’oliva per alcuni minuti.

 

Quindi aggiungere le patate e gli asparagi, condire con del sale e del pepe e coprire con il brodo vegetale.

 

Far cuocere il tutto fino a che sia gli asparagi che le patate saranno diventati belli morbidi.

 

Rimuovere le punte di asparagi lasciate intere e metterle da parte.

 

Aggiungere la panna fresca all’interno della casseruola e iniziare a frullare il tutto con un frullatore a immersione.

 

Se necessario, aggiungere del brodo vegetale per aiutare a frullare.

 

A questo punto è possibile regolare la consistenza della vellutata in base alle preferenze, aggiungendo più o meno brodo vegetale.

 

Servire la vellutata decorando con della panna, dell’erba cipollina tritata e le punte di asparagi tenute da parte.


 
Persone 2
Costo basso
A base di asparagi
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 2 mazzi di asparagi verdi
  • 2 patate
  • 2 cipollotti freschi
  • ml. 150 di panna fresca liquida
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • erba cipollina q.b.