Treccia con uvetta

treccia con uvetta

Ricetta

La treccia con uvetta è un dolce lievitato sofficissimo e davvero delizioso, perfetto da mangiare a colazione, magari con un po’ di marmellata.

Ecco la ricetta dello chef Enrico Brancato!

 

Procedimento per la treccia con uvetta

Innanzitutto sciogliere il lievito all’interno del latte tiepido.

 

Nella planetaria con il gancio a foglia, miscelare l’uovo, i tuorli, lo zucchero, il burro fuso intiepidito, il latte tiepido con il lievito, l’essenza di vaniglia, la scorza dell’arancia e la scorza del limone.

 

Aggiungere poco a poco la farina e far lavorare a media velocità fino a ottenere un impasto liscio.

 

Infine, aggiungere il sale e l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata e far lavorare ancora circa 30 secondi.

 

Trasferire l’impasto su un piano leggermente infarinato e lavorarlo con le mani per dagli forza.

 

Mettere l’impasto in una ciotola unta, coprire con della pellicola e farlo lievitare per circa 4 ore.

 

Trascorso il tempo di lievitazione, prendere l’impasto e formare 9 palline da circa 110 grammi l’una, dopodiché con ogni pallina formare un filoncino.

 

Prendere tre filoncini e intrecciarli per creare una treccia.

 

Con queste dosi si otterranno 3 trecce di dimensioni medio-piccole. È possibile creare un’unica treccia più grande, ma in questo caso i tempi di cottura aumenteranno.

 

Mettere le trecce in una teglia con carta forno e far lievitare per circa 1 ora.

 

Nel frattempo, sbattere il tuorlo d’uovo con la panna.

 

Una volta lievitate, spennellare le trecce e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 185 °C per 18 minuti circa.


consigli di Cuoci Cuoci

Le farine

Questa settimana il Dott. Vercilli nel video ci parla delle farine, uno degli ingredienti principe della nostra alimentazione...

 
Piatto Dessert
Costo Basso
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • gr. 500 di farina 00 setacciata
  • gr. 7 di sale fino
  • gr. 100 di zucchero
  • gr. 100 di burro fuso tiepido
  • gr. 8 di lievito di birra fresco
  • 1 uovo intero
  • 3 tuorli
  • essenza naturale di vaniglia
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • gr. 150 di uvetta ammorbidita nel marsala (o rhum)
  • PER SPENNELLARE:
  • 1 tuorlo
  • gr. 40 di panna (o latte)