Spezzatino di agnello con carciofi

Spezzatino di agnello con carciofi

Ricetta

Lo spezzatino di agnello con carciofi è un piatto con due ingredienti che formano un abbinamento classico e intramontabile. Che bontà!

 

Una portata che ricorda anche la famosa imbrogliata di agnello dello chef ligure Manuelli Ferrar.

 

I sommelier temono molto l’abbinamento con un vino in presenza di carciofi, in quanto questi ultimi alterano il sapore! Noi però consigliamo un vino di carattere come il Sagrantino di Montefalco, una Docg Umbra molto famosa.

 

Si tratta di un rosso secco dal colore viola scuro, sentori di sottobosco, struttura importante, intensa e sapida con ricordi di more su vigoroso impianto tannico.

 

Da servire a 17° gradi.

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LO SPEZZATINO DI AGNELLO CON CARCIOFI

 

Per prima cosa, tagliare l’agnello a piccoli pezzi.

 

Successivamente, rosolarlo in un tegame con l’olio, l’aglio, la piccola cipolla tagliata in due parti e il timo; quindi salare e pepare a proprio piacimento.

 

In un secondo momento, a metà cottura, aggiungere i carciofi tagliati a spicchi e continuare la cottura a fuoco vivo.

 

A questo punto, togliere l’agnello e i carciofi dal tegame e deglassare il fondo di cottura con l’aceto; addensare la salsa e aggiustare di sale e pepe.

 

Alla fine, servire l’agnello con i carciofi, condendo con il fondo di cottura.

0/5 (0 Recensioni)

 
Piatto Secondi
Porzioni 4
Costo Alto
Tempo 1 ora
A base di agnello, carciofi
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • kg. 1 di spalla di agnello
  • 2 grossi spicchi di aglio
  • 1 piccola cipolla
  • 2 rametti di timo
  • g. 250 di carciofi
  • 1 bicchierino di aceto di mele
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.