Tagliatelle con ragù di fegatini


Ricetta

A differenza del classico ragù alla bolognese, il ragù di fegatini si prepara velocemente ed è perfetto con le tagliatelle.

Un primo piatto dal sapore rustico quello che ci prepara lo chef Cristian Mometti, semplice e veloce da preparare.

Se ti piace il sapore dei fegatini allora non ti puoi perdere questa preparazione, ideale per un pranzo anche domenicale!

 

Che aspetti? Leggi il procedimento dello chef qui in basso!

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LE TAGLIATELLE CON RAGÙ DI FEGATINI

Per prima cosa, snervare le interiora e tagliarle a tocchetti e metterle da parte.

 

Successivamente, tagliare a piccoli cubetti sedano carota e cipolla dopo averli puliti, tritare l’aglio e gli aromi.

 

Quindi, rosolare tutto con l’olio ed il burro a fuoco basso e, a rosolatura ultimata, aggiungere i fegatini e i cuori.

 

In un secondo momento, sfumare con il vino rosso, aggiungere il pomodoro, regolare di gusto, a proprio piacimento, e far cuocere a fuoco basso fino alla completa morbidezza.

 

A parte, procedere con la cottura al dente della pasta in una pentola con abbondante acqua salata.

 

Alla fine, quando sarà cotta, spadellarla con il ragù nel suo tegame.

 

Ecco che il nostro piatto è pronto per essere servito e gustato.

 

Buon appetito!

2/5 (1 Recensione)

 
 
Piatto Primi
Porzioni 4
Costo Medio
A base di fegato, tagliatelle
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • g 250 fegatini di pollame
  • g 50 cuori di pollame
  • 1 carota piccola
  • 1 costa piccola di sedano
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • g 100 vino rosso
  • g 50 passata di pomodoro
  • sale e pepe q.b.
  • g 50 olio evo
  • g 100 di burro
  • 4 nidi di tagliatelle all’uovo fresche