Polvorones de almendras

Biscotti natalizi andalusi


polvorones

Ricetta

I polvorones de almendras sono dei biscotti alla mandorla tipici andalusi che si preparano nel periodo natalizio. La particolarità di questi biscotti è la loro consistenza sabbiosa e sbriciolosa, difatti il loro nome “polvorones” significa proprio “polvere”, e da tradizione vengono regalati avvolti nella velina colorata.

Ecco la ricetta della pastry chef Marcella Orsi!

 

Procedimento per i polvorones de almendras

Scaldare il forno a 130 °C e tostare per 25 minuti la farina 00 e la farina di mandorle, avendo cura di mescolarle di tanto in tanto per effettuare una tostatura omogenea.

 

Rimuovere dal forno quando avranno raggiunto un colore dorato e far raffreddare completamente.

 

Su un piano di lavoro mettere le due farine tostate e mettere al centro lo strutto, la cannella, il sale e lo zucchero.

 

Cominciare a impastare e quando il composto risulterà sbricioloso aggiungere l’anice.

 

Lavorare brevemente fino a compattare l’impasto, che risulterà sempre poco compatto e tendente a sbriciolarsi.

 

Far riposare a temperatura ambiente per 30 minuti, dopodiché stendere l’impasto con uno spessore di circa 1,5 cm e coppare con un tagliapasta rotondo di 3/4 cm.

 

Trasferire i biscotti su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 160-165 °C per 18-20 minuti.

 

Far raffreddare e spolverizzare con abbondante zucchero a velo.

 

I polvorones de almendras si conservano in scatola di latta o in contenitore a chiusura ermetica fino a 15-20 gg.

 


consigli di Cuoci Cuoci

Le farine

Questa settimana il Dott. Vercilli nel video ci parla delle farine, uno degli ingredienti principe della nostra alimentazione...

 
Piatto Dessert
Costo Medio
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • gr. 500 di farina 00
  • gr. 120 di farina di mandorle
  • gr. 200 di zucchero a velo
  • gr. 250 di strutto
  • gr. 2 di cannella in polvere
  • gr. 3 di sale
  • 2 cucchiai di liquore anice