Orzo perlato con verdure di primavera

Orzo-perlato-con-verdure-di-primavera

Ricetta

L’orzo perlato con verdure di primavera è un piatto semplice, economico e salutare. Per realizzarlo, abbiamo utilizzato delle verdure di stagione primaverili, ovvero asparagi, zucchine, carote, porro e sedano, ma possono essere utilizzate anche verdure diverse, a seconda dei propri gusti o della stagione.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per l’orzo perlato con verdure di primavera

Lavare accuratamente tutte le verdure e asciugarle.

 

Tagliare il sedano, le carote e il porro a piccoli cubetti.

 

In un tegame versare dell’olio extra vergine d’oliva, aggiungere uno spicchio d’aglio e il timo e far profumare.

 

Quindi aggiungere il sedano, le carote e il porro e far tostare per qualche minuto.

 

Unire anche l’orzo perlato ammollato, coprire con il brodo vegetale e far cuocere per il tempo di cottura indicato nella confezione dell’orzo.

 

Aggiungere il brodo vegetale poco alla volta, se necessario, perché a fine cottura l’orzo dovrà aver assorbito tutto il brodo e non ci sarà bisogno di scolarlo.

 

Nel frattempo, tagliare le zucchine e gli asparagi a cubetti e saltarli separatamente in una padella con dell’olio extra vergine d’oliva, uno spicchio d’aglio, del timo e dell’erba cipollina.

 

Lessare i piselli in acqua bollente per alcuni minuti e scolarli una volta pronti.

 

A cottura ultimata dell’orzo, unire tutte le verdure, amalgamare bene e servire con un filo d’olio extra vergine d’oliva e una macinata di pepe nero.


 
Piatto Primi
Persone 3
Costo Basso
A base di orzo
Difficoltà facile
Dieta Vegana
Ricetta Vegana
 
Ingredienti
  • gr. 250 di orzo perlato
  • 1 porro
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • 4 zucchine
  • 8 asparagi
  • gr. 100 di piselli
  • 2 rametti di timo
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe
  • 2 spicchi d'aglio
  • erba cipollina
  • lt 1 di brodo vegetale