Focaccia barese

Focaccia barese

Ricetta

La focaccia barese è uno dei piatti simbolo della città di Bari. È perfetta per essere gustata in ogni momento della giornata e a ogni occasione, specialmente se accompagnata a una birra fredda!

Ecco la ricetta della chef per passione Cristina Brasini!

 

Procedimento per la focaccia barese

Sciogliere il lievito di birra secco nell’acqua tiepida.

 

Mettere nella ciotola della planetaria la farina, la semola di grano duro rimacinata, la patata lessa sbucciata e schiacciata, l’olio extra vergine d’oliva e l’acqua con il lievito.

 

Iniziare a impastare a velocità media e quando l’impasto inizia a incordare aggiungere anche il sale.

 

Continuare a impastare fino a ottenere un impasto liscio ed elastico.

 

In alternativa, è possibile lavorare l’impasto anche a mano.

 

Coprire la ciotola con della pellicola per alimenti e mettere l’impasto a lievitare in forno spento con luce accesa o in un altro luogo caldo fino al raddoppio.

 

Versare abbondando olio d’oliva in una teglia tonda del diametro di 30 cm.

 

Una volta che l’impasto sarà raddoppiato, versarlo nella teglia senza stenderlo e farlo lievitare nuovamente per un’altra ora.

 

Ungere la superficie della focaccia con una miscela di acqua, olio evo e poco sale.

 

Aprire con le mani i pomodorini Ciliegino sopra la focaccia, in modo da bagnarla con il loro succo, e disporli sulla superficie.

 

Distribuire anche le olive e aggiungere l’origano.

 

Cuocere la focaccia in forno statico preriscaldato a 250 °C per 15/20 minuti, fino a doratura.


consigli di Cuoci Cuoci

Le farine

Questa settimana il Dott. Vercilli nel video ci parla delle farine, uno degli ingredienti principe della nostra alimentazione...

 
Persone 4
Costo basso
A base di farina
Difficoltà media
Dieta Vegana
Ricetta Vegana
 
Ingredienti
  • g 180 di farina 0 (o farina 1)
  • g 180 di semola di grano duro rimacinata
  • 1 patata lessata media
  • g 180 di acqua (regolarsi sempre a seconda delle farine)
  • g 5 di lievito di birra disidratato
  • g 30 di olio evo (o strutto)
  • g 10 di sale
  • Pomodorini Ciliegino (o Datterino) q.b.
  • Olive nere (o olive verdi) q.b.
  • Origano q.b.
  • Olio evo q.b. (per la cottura)
Consigli utili

Oltre a condire la focaccia con pomodorini, olive nere e origano, si possono usare anche carciofi e filetti di acciughe.