Castagnole di Carnevale romagnole

Castagnole romagnole

Ricetta

Le castagnole romagnole sono uno dei dolci tipici di Carnevale della regione. Per realizzarle servono pochi semplici ingredienti e il procedimento è davvero semplice.

Ecco la ricetta dello chef Luca Angelini!

 

Procedimento per le castagnole romagnole di Carnevale

In una ciotola amalgamare con l’aiuto di una frusta le uova, lo zucchero, l’olio d’oliva, la scorza grattugiata di limone, l’anice e il sale.

 

Aggiungere infine la farina poco per volta, continuando sempre ad amalgamare fino a quando si otterrà un composto liscio dalla consistenza elastica.

 

Se il composto risulta troppo duro aggiungere un poco di acqua o di latte, mentre se risulta troppo morbido aggiungere della farina fino a raggiungere la giusta consistenza.

 

Versare l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e impastare per qualche minuto.

 

Tagliare l’impasto in piccoli pezzi e dargli la forma di palline rotolandoli con le mani.

 

Nel frattempo versare l’olio di semi in una pentola capiente e farlo scaldare.

 

Una volta caldo, abbassare leggermente la fiamma e versarvi le palline di impasto un po’ per volta.

 

Far friggere le castagnole per qualche minuto girandole di tanto in tanto fino a doratura.

 

Quindi toglierle dall’olio, scolarle bene e farle asciugare su della carta assorbente o su della carta gialla.

 

Spolverare con dello zucchero a velo e servire le castagnole.

 

Buon carnevale!


consigli di Cuoci Cuoci

Le farine

Questa settimana il Dott. Vercilli nel video ci parla delle farine, uno degli ingredienti principe della nostra alimentazione...

 
Piatto Dessert
Costo Basso
A base di anice, farina, uova
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di liquore di anice
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • Scorza grattugiata di mezzo limone
  • 1 presa di sale
  • gr. 100-150 di farina q.b.
  • Olio di semi q.b. (per friggere)