Astice, guanciale, patate e crema leggera al basilico e mentuccia

Astice con guanciale, patate e crema leggera al basilico e mentuccia

Ricetta

Questa ricetta dello chef Marco Cavallucci è ideale se volete preparare un secondo piatto a base di astice per un’occasione importante.

PROCEDIMENTO PER L’ASTICE CON GUANCIALE, PATATE E CREMA LEGGERA AL BASILICO E MENTUCCIA

 

Iniziare con il cuocere gli astici in acqua bollente per circa 8 minuti, scolarli e raffreddarli subito in acqua e ghiaccio. Estrarre la polpa dai carapaci e tenerla in disparte. Con le carcasse preparare un brodo aromatizzato con un poco di spezie.

 

A parte, in acqua bollente, cuocere per 30 secondi il basilico e la mentuccia; raffreddare immediatamente con acqua e ghiaccio. Frullare il tutto e filtrare al setaccio fino; aggiustare di sale.

 

In un secondo momento, pelare le patate e tagliarle dando loro una forma allungata; lessarle in acqua per 5 minuti; finire la cottura in padella con un filo d’olio, l’aglio e il rosmarino; condire con sale e pepe.

 

Quindi, terminare la cottura degli astici per un minuto nel brodo speziato.

 

Scaldare leggermente la crema di basilico e mentuccia, disporla al centro dei piatti, adagiarvi sopra le patate dorate e l’astaco tagliato a pezzetti, condire con il guanciale tagliato a julienne e rosolato in padella.

 

Servire con una spolverata di spezie e un filo d’olio.

 

Buon appetito!


 
Piatto Secondi
Persone 4
A base di astice, guanciale, patate
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 4 astici di circa g. 400 ciascuno
  • g. 500 di patate
  • g. 50 di basilico
  • g. 20 di mentuccia
  • g. 5 di spezie (cumino, anice, zafferano, cannella, curcuma)
  • g. 100 di guanciale stagionato
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe