Torta con bietole e limone

per la colazione



Ricetta

Allo chef Maurizio Urso piace molto raccogliere erbe e verdure per utilizzarle nei suoi piatti. Potete utilizzare anche la bietola surgelata fuori stagione o sostituirla con la Couve Manteiga.

La torta con bietola e limone è molto delicata, perfetta per la colazione, ma anche come spuntino o accompagnamento ad un cocktail.

Come preparare la torta con bietole e limone

Lavare bene la bieta (o bietola) e lessarla.

Tritarla finemente insieme all’olio fino ad ottenere una crema.

Montare le uova con lo zucchero e unire la crema di olio e bieta.

Aggiungere il latte e mescolare. Unire il limoncello e un pizzico di zenzero a piacere.

Aggiungere infine la farina setacciata e il lievito. Imburrare e infarinare una tortiera, poi versarci dentro l’impasto.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 175° per circa 40 / 50 minuti controllando a fine cottura con uno stecchino (l’impasto non deve rimanere attaccato al legno)

Sfornare la torta e fare raffreddare.

Spolverare con zucchero a velo e servire.

 

 

*La bietola o bieta (Beta vulgaris var. cicla) è una varietà di barbabietola, appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, una pianta erbacea sia biennale sia annuale, con foglie grandi di colore verde brillante. I gambi sono bianchi, rossi o gialli secondo la varietà. È nativa dell’Europa meridionale, dove cresce spontanea nella regione del Mediterraneo. Il nome “Bieta” deriva dal Celtico e significa “rosso”, per via della costolatura e della radice della pianta originaria, tipicamente rosseggianti.

Contiene vitamine, fibre, acido folico e sali minerali. Le foglie esteriori, che sono le più verdi, contengono acido ossalico, carotene e la maggior quantità di vitamine.

Si può consumare tutta la pianta incluso le foglie e il gambo. Le foglie vengono raccolte quando sono ancora piccole (meno di 20 cm).


 
Piatto Dessert
Persone 6
Costo basso
Tempo 1 ora circa, compresa la cottura
A base di bietole, limone
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g 250 di bieta (o bietola) selvatica cruda al netto degli scarti

  • g 350 di farina 00

  • g 100 di olio di semi di sesamo

  • g 140 di latte
  • 
g 200 di zucchero semolato

  • 1 bustina lievito per dolci (g 16)

  • 3 uova

  • ml 2 di limoncello
  • buccia grattugiata di 1 limone

  • zenzero in polvere (facoltativo)