Ravioli burro e tartufo nero estivo

ravioli al tartufo nero

Ricetta

I ravioli al tartufo nero estivo sono un primo piatto raffinato, semplice da realizzare ma di grande effetto grazie al sapore deciso del tartufo che si unisce alla delicatezza del ripieno dei ravioli a base di ricotta e spinaci. Ecco la ricetta!

 

Procedimento per i ravioli al tartufo nero estivo

Pulire e lavare accuratamente gli spinaci.

 

Quindi lessarli velocemente in acqua bollente.

 

Scolarli e strizzarli bene per rimuovere quanta più acqua possibile e tritarli finemente al coltello.

 

Trasferirli in una ciotola, unire la ricotta e il parmigiano, aggiungere del sale, del pepe e della noce moscata e amalgamare il tutto.

 

Versare su una spianatoia la farina e creare una fontana.

 

Versarvi le uova e impastare fino a ottenere un panetto liscio e sodo.

 

Coprire con della pellicola per alimenti e far riposare per una mezz’ora.

 

A questo punto, iniziare a stendere la sfoglia con un matterello fino a ottenere una sfoglia abbastanza sottile.

 

In una metà della sfoglia posizionare in fila i mucchietti di ripieno per fare i ravioli.

 

Coprire i mucchietti con l’altra metà, togliere l’aria e tagliare dei quadrati con la rotella per ottenere i ravioli.

 

Cuocerli in abbondante acqua salata.

 

Una volta pronti, saltarli in padella con il burro e il tartufo nero scorzone tagliato a lamelle.

 

Spolverare con un poco di parmigiano grattugiato e servire.


 
Piatto Primi
Persone 4
Costo medio
A base di ravioli, tartufo
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g. 300 di farina 00
  • 3 uova
  • g. 200 di ricotta
  • g. 200 di spinaci o erbette
  • g. 50 di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • noce moscata
  • burro
  • g. 100 di tartufo nero estivo (scorzone)