Polentina mantecata con fondo di carciofo e schie di laguna fritte

Polenta mantecata con fondo di carciofo e schie di laguna fritte

Ricetta

La polenta mantecata con fondo di carciofo e schie di laguna fritte è un antipasto dal sapore ricchissimo visti gli ingredienti presenti!

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA POLENTA MANTECATA CON FONDO DI CARCIOFO E SCHIE DI LAGUNA FRITTE

 

Come prima cosa bisogna pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure fino ad arrivare al cuore; pelare il gambo e tagliare la punta con un coltello ben affilato, tenendo da parte i fondi. 

 

Quindi, mettere i carciofi in acqua e limone allo scopo di evitare l’ossidazione e poi tagliarli a fettine sottili. Scaldare l’olio in una padella, aggiungere uno spicchio d’aglio in camicia e saltare i carciofi con sale, pepe ed una leggera sfumatura di vino bianco finché non risulteranno cotti.

 

A questo punto, eliminare la peluria dai fondi di carciofo e procedere con lo stesso procedimento dei carciofi sia per il mantenimento in acqua e limone che per la cottura, ma con l’aggiunta di un pò di brodo vegetale fino a quando non risultano cotti.

 

In un secondo momento, preparare una polenta morbida con acqua, sale, pepe e mantecarla con una noce di burro e i carciofini novelli affettati.

 

Ora procedere con la frittura delle schie di laguna.

 

Alla fine, adagiare la polentina al centro del piatto, porvi sopra un fondo di carciofo e all’interno le schie di laguna fritte.

 

Si può decorare con del corallo tritato finemente.

 

Buon appetito!


 
Persone 4
A base di carciofi, polenta, schie
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 4 fondi di carciofo
  • g. 125 di farina per polenta
  • g. 500 di acqua
  • 1 noce di burro
  • g. 200 di schie di laguna fresche
  • g. 20 di grana padano grattugiato
  • olio extravergine d'oliva
  • vino bianco
  • sale e pepe bianco
  • 1 spicchio d'aglio
  • brodo vegetale
  • corallo tritato per guarnire
  • farina 00 per friggere