Tardaglion’ – polenta con cavolo nero

Polenta con cavolo nero (Tardaglion')

Ricetta

La polenta con cavolo nero è un antico e sostanzioso piatto che rappresenta una vera e propria esplosione di sapori!

 

È un piatto tipicamente autunnale o invernale vista la presenza di ingredienti tipici di queste stagioni, oltre al calore che trasmette la minestra appena preparata.

 

Una soluzione anche nutriente pronta per te!

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA POLENTA CON CAVOLO NERO (TARDAGLION’)

Per la polenta: mondare il cavolo nero, tagliarlo a pezzi, lavarlo e cuocerlo in acqua bollente salata per circa 1 ora.

 

Successivamente, trascorso tale periodo, aggiungere la farina di mais a pioggia, facendo attenzione a non creare grumi, mescolando energicamente di continuo per 45 minuti.

 

Per il condimento: in un padellino mettere a soffriggere nell’olio extravergine d’oliva, l’aglio precedentemente pulito e tagliato a fette e il peperoncino a pezzetti. Tenere in caldo per assemblare il piatto.

 

Per completare il piatto: stendere in una fondina un po’ di olio del condimento e pecorino grattugiato; adagiarvi (aiutandosi con due cucchiai) uno strato di polenta.

 

Alla fine, ripetere l’operazione un’altra volta e finire con una generosa dose di condimento con aglio e peperoncino.

 

Si può cospargere con formaggio grattugiato.

 

Ecco che finalmente il nostro piatto è pronto per essere servita e gustata.

 

Buon appetito!


 
Persone 4
Costo Basso
A base di cavolo nero, polenta
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 3 litri di acqua
  • g. 500 di “minestra” (cavolo nero)
  • g. 15 di sale grosso
  • g. 350 di farina di mais
  • g. 60 di olio extravergine d’oliva molisano
  • 2 spicchi di aglio rosso di Sulmona
  • 1 peperoncino
  • g. 20 di formaggio pecorino grattugiato