Lo scampo del 20e15

Lo scampo del 20e15

Ricetta

Lo scampo del 20e15 è un piatto a base di scampi, crema di cavolfiore e polvere di olive nere disidratate preparato dagli chef Alessio Piccioni e Andrea D’Elia. Gli chef hanno scelto questo nome in onore del loro ristorante, chiamato appunto 20e15.

Questo piatto è stato realizzato con scampi dell’adriatico. Questi, a differenza di altri scampi provenienti da mari più grandi e freddi, hanno un sapore più delicato e una consistenza del tutto unica, molto più morbida e avvolgente. Il mare Adriatico è infatti un mare con delle caratteristiche diverse dagli altri mari, come la temperatura più calda e i fondali sabbiosi e molto meno profondi. Queste particolarità rendono gli scampi che crescono in questo mare, così come altri tipi di pesce, davvero unici e insuperabili.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per lo scampo del 20e15

Pulire il cavolfiore (tenere da parte i fiori più belli per decorare), lessarlo e cuocerlo con un soffritto di aglio e rosmarino fino a ottenere una crema.

 

Nel frattempo disidratare le olive nere in forno.

 

Privare gli scampi del loro carapace facendo attenzione a mantenere la coda intatta, stenderli su una teglia e coprirli con acqua bollente.

 

Asciugarli e comporre il piatto adagiandovi crema di cavolfiore e scampi e spolverizzando con un trito di olive nere.


 
 
A base di scampi
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • Scampi
  • Cavolfiore
  • Olive nere
  • Aglio
  • Rosmarino