Lasagna di verza


Ricetta
Sbollentare per circa 2 minuti le foglie esterne (serviranno circa 12 foglie) e più coriacee del cavolo verza in acqua leggermente salata.
Scolarle passandole in acqua ghiacciata.
Tagliare a listarelle la restante verza.
In una padella capiente far soffriggere l’olio d’oliva con mezzo scalogno, mezzo porro e i filetti d’acciuga, quindi versarvi la verza tagliata a listarelle e far cuocere finché non sarà ben appassita, quindi salare e pepare a piacere.
Trasferire la verza appena cotta in un recipiente dai bordi alti e ridurla in crema con l’aiuto di un minipimer.
In un’altra padella far imbiondire nell’ olio evo mezzo scalogno e i semi di finocchietto, quindi versarvi il macinato di pollo e portare a cottura, quindi salare a piacere.
Aggiungere al macinato di pollo 3/4 della crema di verza, tenendo da parte la restante.
Foderare una teglia quadrata o rettangolare con carta forno e procedere a formare gli strati della lasagna stendendo le prime 4 foglie di verza sbollentate, poi metà del macinato e metà mozzarella, ancora 4 foglie di verza, il restante macinato e la restante mozzarella, quindi chiudere con le ultime 4 foglie di verza e spalmarvi sopra in maniera omogenea la crema di verza tenuta da parte.
Spolverare col parmigiano grattugiato e infornare a 200° ventilato per circa 20/30 minuti.
(Una ricetta chetogenica, low carb, senza glutine, ipocalorica.)

 
 
Piatto Primi
Persone 6
A base di cavolo verza
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 800 g di cavolo verza
  • 400 g di macinato di pollo
  • 125 g di mozzarella light a dadini
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 scalogno
  • 1/2 porro
  • 2 filetti di acciuga sottolio
  • Semi di finocchietto
  • Olio evo q.b.
Consigli utili

Si conserva in frigorifero per 3 giorni oppure si può congelare.