Fegatini in rete

Fegatini in rete

Ricetta

I fegatini sono classificati come frattaglie che in cucina possono essere assolute protagoniste. Ecco una ricetta per voi!

 

Il fegato è un alimento spesso consumato e preparato all’interno di alcune tradizionali cucine regionali italiane e internazionali, come per esempio il fegato alla veneziana, alla milanese o il più noto foie gras.

PROCEDIMENTO PER PREPARARE I FEGATINI IN RETE

 

Per iniziare, tagliare il fegato a pezzi ed immergerlo in acqua bollente per 3 minuti per far sì che rimanga più morbido internamente a fine cottura.

 

Successivamente, scolare i pezzi e condirli in una ciotola con salvia, sale e pepe.

 

In un secondo momento, a parte, lavare con acqua e aceto la rete di maiale.

 

Una volta conditi, realizzare dei fagottini avvolgendo ogni fegatello nella rete di maiale precedentemente lavata con acqua e aceto, unendo una foglia di alloro e fissando il fagottino con degli stuzzicadenti o con gli stessi stecchi della pianta di alloro.

 

In seguito, quindi, porli in una teglia antiaderente unta d’olio, infornarli e farli cuocere a 180°C per circa mezz’ora, bagnando di tanto in tanto con il liquido rilasciato dalla rete di maiale stessa.

 

Ecco che il nostro secondo piatto è finalmente pronto per essere servito e gustato.

 

Buon appetito!

 


 
 
Piatto Secondi
Costo 12 euro
Tempo 40 minuti
A base di fegato
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • g. 400 di fegato di maiale
  • rete di maiale
  • alloro
  • salvia
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva