Canocchia con crema di canocchie e lattuga di mare

Canocchia, crema di canocchie e lattuga di mare

Ricetta

La canocchia con crema di canocchie e lattuga di mare è un piatto di pesce con pochi ingredienti ma dal sapore unico!

 

La canocchia è anche comunemente chiamata pannocchia o cicala di mare ed è consigliabile mangiarla freschissima. È un crostaceo assolutamente economico e facilmente reperibile tutto l’anno, inoltre in cucina viene utilizzato in diversi modi basti pensare ai sughi o alle zuppe.

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA CANOCCHIA CON LA CREMA DI CANOCCHIE E LATTUGA DI MARE

 

Iniziare con il realizzare un fondo con olio e scalogno nel quale tostare 8 canocchie per alcuni minuti, poi bagnare con del brodo di pesce e far cuocere per altri 10 minuti; frullare tutto e passare al colino.

 

Successivamente, porre 4 canocchie in abbattitore per poterle sgusciare da ambo i lati.

 

In un secondo momento, a parte, grattare grossolanamente del pane al nero di seppia e farlo essiccare in forno a 130°C per 20 minuti.

 

Alla fine prendere un piatto fondo e versare un mestolo di crema di canocchie leggermente tiepida e disporvi al centro un ciuffetto di lattuga di mare dissalata; quindi, posarvi sopra la canocchia cruda e condirla con olio e fiocchi di sale.

 

Si può finire il piatto con l’olio al prezzemolo ed il pane al nero di seppia.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Antipasti
Persone 6
A base di canocchie
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 12 canocchie
  • g. 30 di lattuga di mare
  • olio al prezzemolo
  • Pane al nero di seppia essiccato
  • 1 scalogno
  • brodo di pesce
  • olio extravergine d’oliva