Tortelli con patate e ragù di tastasale al rosmarino

Tortelli con patate e ragù di tastasale al rosmarino

Ricetta

Un piatto molto sostanzioso sia per il ripieno di patate al forno, sia per il condimento con tastasale, ossia con carne macinata di maiale.

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE I TORTELLI CON PATATE E RAGÙ DI TASTASALE E ROSMARINO

 

Sbucciare le patate, tagliarle a pezzi e disporle in una teglia da forno, insaporirle con aglio, rosmarino tritato, sale, pepe, olio, un bicchiere d’acqua e metterle a cuocere in forno finché non saranno cotte e l’acqua di cottura completamente assorbita.

 

Toglietele dal forno, schiacciatele con una forchetta e lasciate freddare prima di aggiungere il parmigiano.

 

Nel frattempo in una casseruola far passare a fuoco alto il tastasale con rosmarino e aglio, successivamente aggiungere la birra, abbassare il fuoco e lasciare cuocere lentamente per 30 minuti circa.

 

Per la sfoglia dei tortelli, mescolare le uova con 350 g di farina e un pizzico di sale.

 

Tirare una sfoglia sottile e tagliarla in quadrati di 4 o 5 cm, in base alla grandezza che desiderate, riempirli con il ripieno di patate, chiuderli a triangolo e dare la classica forma del tortellino.

 

Continuare fino ad esaurimento del ripieno, disporre i tortelli su un vassoio e quando sarete pronti, cuocerli in abbondante acqua salata.

 

Essendo pasta fresca e sottile richiederà pochi minuti di cottura, quindi preparate una padella con il ragù di tastasale, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura e fateli mantecare velocemente, impiattate e spolverizzate con il restante parmigiano.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo Medio
A base di birra, tastasale, tortelli
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • 5 patate media grandezza
  • g. 350 farina + altri g. 150 per la spianatoia
  • 4 uova
  • g. 100 parmigiano grattugiato
  • 3 spicchi d'aglio
  • g. 300 di tastasale
  • 1/2 bicchiere di birra
  • sale
  • pepe
  • rosmarino fresco
  • olio d'oliva
Consigli utili

Il tastasal o tastasale è un prodotto tipico veronese utilizzato soprattutto nel classico risotto al tastale. Si tratta di carne di maiale macinata, condita con sale e pepe nero, ossia lo stesso impasto usato anche per fare il salame.