Spaghetti con uova di ricci di mare e crudo di pomodoro Ventura, condito all’olio della Penisola Sorrentina

Spaghetti con uova di ricci di mare e crudo di pomodoro Ventura, condito all'olio di frantoio della Penisola sorrentina

Ricetta

Gli spaghetti con i ricci dello chef Aversa sono un vero spettacolo! Prova a cucinarli anche tu con la nostra ricetta!

 

I ricci di mare riescono a sprigionare un sapore unico e inconfondibile che richiama esattamente il profumo marino. Abbinati con un ottimo spaghetto, producono un piatto prelibato e di primo livello da condividere con amici e parenti.

PROCEDIMENTO PER PREPARARE GLI SPAGHETTI CON UOVA DI RICCI DI MARE E CRUDO DI POMODORO VENTURA , CONDITO ALL’OLIO DI FRANTOIO DELLA PENISOLA SORRENTINA 

 

Per iniziare, aprire con cura i ricci, togliere le uova e metterle in una ciotola.

 

Sbollentare i pomodori per 10 secondi e pelarli.

 

Successivamente, inserirli nel mixer insieme alla menta e all’olio; frullare, salare e pepare.

 

In un secondo momento, in una terrina di vetro mettere l’aglio schiacciato, 60 grammi di olio, il succo di un limone e le uova di riccio; mescolare con delicatezza.

 

A questo punto, cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli al dente.

 

Versarli nella terrina di vetro.

 

Alla fine amalgamare con cura con l’aggiunta di acqua di cottura.

 

Impiattamento: disporre il pomodoro già pronto in un piatto.

 

Infine, adagiarvi gli spaghetti a vulcano.

 

Lucidare con olio.

 

Si può decorare con menta.

 

Buon appetito!

 


 
Piatto Primi
Persone 4
Costo Basso
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • g. 320 di spaghetti
  • 12 ricci di mare vivi
  • g. 200 di pomodori Ventura
  • aglio fresco
  • g. 140 di olio di frantoio sorrentino
  • g. 10 di succo di limone di Massa
  • 4 foglie di menta fresca
  • sale e pepe q.b.