Sgombro marinato con patate al vapore e peperoni rossi

Sgombro-marinato

Ricetta

Ecco come preparare lo sgombro marinato, un ottimo piatto di pesce che vede come protagonista un ingrediente semplice, lo sgombro, insaporito da una marinatura di aceto e vino e accompagnato da patate e peperoni rossi cotti al vapore.

 

Procedimento per lo sgombro marinato con patate al vapore e peperoni rossi

Lavare accuratamente tutte le verdure e asciugarle.

 

Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti.

 

Pulire il peperone rimuovendo il gambo e i semi interni e tagliarlo a listarelle.

 

Cuocere separatamente patate e peperoni in pentola a vapore.

 

Pulire e lavare gli sgombri, sfilettarli e tagliarli a pezzetti.

 

Segui la nostra guida per imparare a sfilettare lo sgombro!

 

Trasferire i pezzi di sgombro in una ciotola, cospargerli di sale e lasciarli insaporire per un’ora in frigorifero.

 

Nel frattempo, affettare finemente la cipolla e appassirla in un tegame con un filo d’olio extra vergine d’oliva, lo spicchio d’aglio schiacciato, l’alloro, il prezzemolo tritato e il peperoncino tagliato a pezzi.

 

Dopo qualche minuto, aggiungere gli sgombri, bagnare con il vino bianco e l’aceto, coprire il tegame e cuocere per circa un quarto d’ora.

 

Passato questo tempo, lasciar raffreddare gli sgombri nel loro liquido di cottura.

 

Non appena freddi, scolarli e servirli  con le patate cotte a vapore e ai peperoni rossi, completando con un filo d’olio d’oliva a crudo, del prezzemolo tritato e dell’aneto.


 
Persone 5-6
Costo Basso
A base di sgombro
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 4 sgombri medi
  • 2 patate grosse
  • 1 peperone rosso
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 bicchiere di aceto di vino bianco
  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 peperoncino
  • prezzemolo q.b.
  • aneto q.b.
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.