Risotto al profumo di lavanda

risotto-alla-lavanda

Ricetta

Il risotto alla lavanda è un delizioso primo piatto profumato e dal sapore delicato. Questo risotto è davvero originale ed è anche il perfetto piatto decorativo da portare in tavola.

Ecco la ricetta della chef per passione Sara Berardi!

 

Procedimento per il risotto alla lavanda

Lavare e asciugare delicatamente i fiori di lavanda.

 

Quindi soffriggerli a fuoco bassissimo in una padella con il burro per 1 minuto.

 

Spegnere il fuoco e lasciare i fiori in infusione per tutto il tempo di preparazione del risotto.

 

Lavare lo scalogno, asciugarlo e tritarlo molto finemente con l’aiuto di un coltello.

 

Trasferirlo in una padella con dell’olio extra vergine d’oliva e farlo appassire per alcuni minuti.

 

Versare il riso e farlo tostare mescolando spesso e facendo attenzione e non farlo bruciare.

 

Sfumare con un mezzo bicchiere di vino bianco.

 

Cuocere il risotto aggiungendo gradualmente il brodo vegetale bollente.

 

Una volta che il riso sarà pronto, aggiustare di sale e pepe se necessario e togliere dal fuoco

 

Rimuovere i fiori di lavanda dal burro.

 

Mantecare il risotto con il burro profumato alla lavanda e con il parmigiano reggiano grattugiato.

 

Dare forma al risotto impiattandolo con l’aiuto di un coppapasta e decorarlo con alcuni fiori di lavanda.

 
Piatto Primi
Persone 4
Costo basso
A base di riso
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g 320 di riso carnaroli
  • lt 1 di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 4 rametti di lavanda
  • g 30 di burro
  • sale
  • pepe
  • parmigiano reggiano