Risotto agli asparagi bianchi

Risotto-agli-asparagi-bianchi

Ricetta

Il risotto agli asparagi bianchi è un primo piatto delicato, facile da preparare e perfetto per un pranzo primaverile.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per il risotto agli asparagi bianchi

Lavare accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente eliminando ogni eventuale residuo di terra.

 

Rimuovere la parte bianca del gambo e raschiarli con un coltello non troppo affilato oppure con un pelapatate, facendo molta attenzione a non toccare le punte, fragili e delicate.

 

Per una guida completa su come pulire gli asparagi clicca a questo link.

 

Tagliare le punte degli asparagi e affettare la restante parte tenera del gambo a pezzetti dello spessore di circa 4-5 millimetri.

 

Lavare e tritare finemente lo scalogno, quindi far rosolare una metà per qualche minuto in una padella con dell’olio extra vergine d’oliva.

 

Aggiungere anche gli asparagi, condire con del sale e del pepe e farli cuocere velocemente per 2-3 minuti.

 

Una volta pronti, mettere da parte alcune punte di asparagi da usare in seguito come decorazione del risotto.

 

In un tegame capiente far appassire l’altra metà dello scalogno con dell’olio extra vergine d’oliva.

 

Dopo qualche minuto aggiungere il riso e tostarlo mescolandolo spesso per non farlo bruciare.

 

Bagnare il riso con del vino bianco secco e farlo evaporare. 

 

Quindi coprire con del brodo vegetale ben caldo e portare a cottura. 

 

Verso metà cottura aggiungere gli asparagi precedentemente saltati e amalgamare.

 

Una volta che il riso sarà pronto, mantecare con del parmigiano grattugiato, completare con le punte di asparagi e servire.


 
Piatto Primi
Persone 3
Costo Basso
A base di asparagi, riso
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g. 250 di asparagi bianchi
  • g. 300 di riso carnaroli
  • olio extravegine d’oliva
  • 1 scalogno
  • g. 30 di parmigiano reggiano
  • l. 1 di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • sale
  • pepe