Pasticciotto leccese

pasticciotto leccese

Ricetta

Il pasticciotto leccese è un dolce tradizionale del Salento, realizzato con della pasta frolla farcita di crema pasticcera e cotto in forno.

 

Quello leccese e dei paesi della provincia possiede la classica colorazione dorata e un aspetto differente da quello tipico di Galatina.

 

Dovete sapere che quest’ultimo ha una sua tradizione e per questo motivo assume una colorazione più ambrata.

 

Tradizionalmente andrebbe gustato ancora caldo per assaporare meglio le caratteristiche organolettiche della crema e della pasta frolla appena sfornata.

 

Si può anche preparare con delle differenti farciture, per esempio, inserendo nella crema delle amarene o utilizzando una crema al cacao.

 

PROCEDIMENTO PER LA PASTA FROLLA

Mettere la farina su una spianatoia e formare una fontana.

 

Aggiungere al centro il burro a temperatura ambiente e lo zucchero, sabbiare il tutto e aggiungere il sale e il lievito.

 

Aggiungere le uova e la scorza di un limone grattata, il latte e impastare.

 

Formare un panetto quadrato e farla riposare in frigo minimo 1 ora.

 

Nota: nella ricetta tradizionale si prepara la frolla con lo strutto e non con il burro.

 

PROCEDIMENTO PER LA CREMA

Far bollire il latte con la scorza di limone.

 

A parte sbattere i tuorli d’uovo, la farina e lo zucchero.

 

Quando il latte bolle versarlo nella ciotola con il composto, mescolare bene il tutto e poi rimetterlo nella pentola.

 

Portare a ebollizione per far restringere la crema.

 

PROCEDIMENTO PER IL PASTICCIOTTO LECCESE

A questo punto, infarinare un po’ il tavolo di lavoro, recuperare la frolla e realizzare con le mani una forma di salsicciotto.

 

Tagliare la pasta frolla in pezzi di circa 6 cm di diametro, quindi con il palmo della mano schiacciare i pezzi con un’altezza di circa 2 cm.

 

In un secondo momento, prendere degli stampini a forma di pasticciotto e foderare con la pasta frolla lasciando uscire dai bordi la pasta.

 

Riempire il pasticciotto con la crema e porre sopra un nuovo strato sottile di pasta frolla per far da coperchio al pasticciotto, facendo pressione sui bordi per ottenere la classica forma bombata.

 

Lasciare in frigo per circa un’ora i pasticciotti.

 

Successivamente, infornare per circa 10 minuti a 220° in un forno preriscaldato. Ricordate di controllare durante la cottura la doratura dei pasticciotti, perché una volta che assumono il classico colore dorato, significa che sono pronti.

 

Tirare fuori i pasticciotti dal forno e lasciarli raffreddare per circa 2 min. in modo tale da rimuoverli dagli stampini.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Dessert
Costo Basso
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • PER LA PASTA FROLLA
  • g 500 di farina
  • g 250 di burro
  • g 200 di zucchero
  • 4 uova
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • ½ bustine di lievito
  • ml 30 di latte
  • PER LA CREMA:
  • l 1 di latte
  • 6 tuorli
  • gr 250 zucchero
  • gr 80 farina
  • Scorza di limone