Insalata di seppia con datterini e taccole

Insalata di seppia con datterini e taccole

Ricetta

Ecco la ricetta dell’insalata di seppia con datterini e taccole, un gustoso piatto freddo perfetto da cucinare soprattutto nei mesi estivi. Il piatto, preparato dallo chef Luigi Sartini, unisce le seppie tagliate a striscioline molto sottili, al sapore delicato del pomodoro datterino e a quello delle taccole.

Vediamo la ricetta!

 

Procedimento per l’insalata di seppia con datterini e taccole

Lavare accuratamente i pomodori datterini e passarli al setaccio ottenendo una salsa liscia.

 

A parte, se non è stata acquistata già pulita, pulire bene la seppia e privarla di tutte le sue pellicine. Quindi con un coltello tagliarla a julienne cercando di ottenere delle fette il più possibile sottili.

 

Lavare le taccole con acqua fredda, asciugarle e con un coltello tagliarle a bastoncino.

 

In una casseruola porre la polpa di pomodoro aromatizzata con uno spicchio d’aglio e un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva e cuocerla a fuoco medio per circa 10 minuti.

 

In due padelle separate saltare molto rapidamente sia le taccole che la seppia con un rametto di finocchio selvatico, del sale e dell’olio extravergine d’oliva.

 

In un piatto fondo disporre la crema di datterini, mettere al centro le taccole ed infine la seppia. Infine guarnire con pomodoro datterino e finocchio selvatico.


 
 
Piatto Antipasti
Persone 4
Dieta Low Carb
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • g. 400 di seppie pulite
  • g. 200 di pomodori datterini
  • g. 100 di taccole
  • 1 mazzetto di finocchio selvatico
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.