Frittata di bietole


Ricetta

La frittata di bietole è molto semplice da preparare. Può essere un modo per riutilizzare le coste scartate per altre ricette!

 

Oltre che essere una valida ricetta contro lo spreco alimentare, la frittata di bietole rappresenta una valida soluzione per preparare al volo un pranzo o una cena. È un pasto molto salutare e nutriente vista la presenza delle uova insieme alle bietole, che sono una verdura dalle ottime proprietà nutritive.

 

Oltre che essere un piatto unico può anche rappresentare, a volte, un valido contorno per tanti pasti.

 

Ecco la ricetta completa dello chef Nicola Bindini!

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA FRITTATA DI BIETOLE

 

Per prima cosa, mettere in una padella antiaderente l’olio e l’aglio schiacciato accuratamente con lo schiaccia aglio e fare leggermente imbiondire.

 

Successivamente, aggiungere le coste di bieta (o bietola) e lasciarle insaporire con l’aglio. Quindi, aggiustare di sale e aggiungere il pepe a proprio piacimento.

 

A questo punto, lasciare andare le biete e nel frattempo rompere le uova in un recipiente.

 

Non resta che aggiungervi il parmigiano, il sale e mescolare il tutto. Dopo di che, inserire in padella e girare a metà cottura.

 

Ecco che finalmente la nostra frittata è pronta per essere servita e gustata.

 

Buon appetito!


 
Persone 4/6
Costo Basso
A base di bietole, frittata
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • coste di bieta lessate e strizzate
  • uova
  • olio
  • parmigiano
  • aglio
  • sale
  • pepe