Chips di patate dolci

Chips-di-patate-dolci

Ricetta

Le chips di patate dolci sono una gustosa alternativa alle classiche patatine. Le patate dolci hanno infatti un colore arancione intenso e il loro sapore è dolce e ricorda leggermente quello della zucca. In questa ricetta le abbiamo cotte in friggitrice ad aria, per renderle super croccanti, ma in alternativa è possibile cuocerle anche in forno.

Ecco come prepararle!

 

Procedimento per le chips di patate dolci

Per prima cosa lavare accuratamente le patate dolci sotto acqua corrente, strofinando bene la buccia per eliminare eventuali residui di terra.

 

Rimuovere le estremità delle patate e sbucciarle se si preferiscono senza buccia oppure lasciarle così come sono. Ricordate però che con la buccia risulteranno più croccanti.

 

Tagliare le patate con l’aiuto di un coltello per ricavare dei bastoncini di circa mezzo centimetro, cercando di farle tutte delle stesse dimensioni.

 

Trasferire le patate in una ciotola e condire con l’olio extra vergine d’oliva, del sale e del pepe a piacimento. Mescolare bene con un cucchiaio per ricoprire le patate in modo uniforme.

 

Ungere leggermente il cestello della friggitrice ad aria, versarvi le patate e cuocere a 180 °C per circa 15 minuti. Verso metà cottura aprire il cestello e scuoterlo per mescolare le patate.

 

Quando le patate saranno cotte e inizieranno a imbrunirsi, spegnere la friggitrice e togliere le patate.

 

In alternativa, è possibile cuocere le patate in forno, disponendole su una teglia e cuocendole a 180 °C per circa 20-25 minuti.

 

Condire con della paprika e dell’altro sale, se necessario, e servire accompagnando con della maionese.

2.9/5 (32 Recensioni)

 
Piatto Contorni
Porzioni 2-3
Costo Basso
Tempo 20 minuti
A base di patate dolci
Difficoltà facile
Dieta Vegana
Ricetta Vegana
 
Ingredienti
  • 4 patate dolci
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • paprika q.b.