Chiacchiere di carnevale

chiacchiere fritte di carnevale

Ricetta

Le chiacchiere fritte di Carnevale, le tipiche sfoglie croccanti spolverate di zucchero a velo, sono il dolce per eccellenza delle festività di carnevale.

Ecco la ricetta della pastry chef Marcella Orsi!

 

Procedimento per le chiacchiere fritte di carnevale

Su una spianatoia versare la farina e creare una fontana al centro.

 

Versarvi le uova, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, la scorza di limone, i semi di vaniglia, il sale, il rhum e il marsala.

 

Impastare bene il tutto fino a ottenere un impasto liscio e sodo e creare un panetto.

 

Coprire l’impasto con un telo pulito e far riposare per almeno un’ora a temperatura ambiente.

 

Stendere l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata con l’aiuto di un matterello fino a raggiungere lo spessore di 1 mm.

 

Bucherellare leggermente la sfoglia con una forchetta.

 

Tagliare la pasta con una rotella dentellata creando delle strisce o le forme che si preferiscono.

 

Nel frattempo versare l’olio di semi in una pentola e farlo scaldare.

 

Quando sarà bello caldo (a una temperatura di circa 170 °C), iniziare a friggere le chiacchiere un po’ per volta.

 

Quando iniziano a dorarsi, toglierle dall’olio e farle asciugare su della carta assorbente.

 

Cospargere le chiacchiere con dello zucchero a velo e servire.


consigli di Cuoci Cuoci

Le farine

Questa settimana il Dott. Vercilli nel video ci parla delle farine, uno degli ingredienti principe della nostra alimentazione...

 
Piatto Dessert
Persone 4
A base di farina
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • gr. 500 di farina 00
  • gr. 70 di zucchero semolato
  • gr. 3 di sale fino
  • gr. 3 di scorza grattugiata di limone
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • gr. 50 di burro a temperatura ambiente
  • gr. 140 di uova intere
  • gr. 20 di rhum bianco
  • gr. 30 di marsala