Branzino in crosta di patate

Branzino-in-crosta-di-patate

Ricetta

Il branzino in crosta di patate è un ottimo secondo piatto che unisce il pesce alle verdure. Per realizzarlo, abbiamo infatti utilizzato zucchine, pomodori e patate, queste ultime utilizzate come copertura croccante.

Ecco la ricetta dello chef Maurizio Urso!

 

Procedimento per il branzino in crosta di patate

Lavare accuratamente tutte le verdure e asciugarle.

 

Sbucciare le patate e tagliarle a fettine sottili con l’aiuto di una mandolina.

 

Rimuovere le estremità della zucchina e tagliarla a rondelle di 3-4 millimetri.

 

Tagliare anche il pomodoro a fette molto sottili.

 

Se non si ha acquistato il pesce già pulito, lavare il branzino, eviscerarlo e ricavare due filetti.

 

Disporre i filetti in una teglia ricoperta da forno e condire con del sale e del pepe a piacimento.

 

A questo punto, disporre sulla superficie dei filetti prima le zucchine e poi i pomodori tagliati. Condire con i pomodori con del sale e del pepe e aggiungere infine una foglia di basilico.

 

Ricoprire tutta la superficie del branzino con le patate, cercando di non lasciare spazi vuoti. Spolverare le patate con del pepe a piacimento e aggiungere un filo di olio extra vergine d’oliva.

 

Cuocere in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 10-15 minuti, o fino a quando le patate saranno diventate leggermente dorate.

 

Impiattare e servire ben caldo, accompagnando con qualche foglia di basilico.


 
 
Piatto Secondi
Persone 2
Costo Basso
Tempo 30 minuti
A base di branzino
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 2 filetti di branzino
  • 1 zucchina
  • 2 patate
  • 1 pomodoro
  • Foglie di basilico
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.