Zuppiera di pasta e pesci dell’Adriatico

Zuppiera-di-pasta-e-pesce-dell-Adriatico

Ricetta

La zuppiera di pasta e pesci dell’Adriatico è un primo piatto dello chef Davide di Fabio del ristorante Dalla Gioconda di Gabicce Monte (PU).

La “zuppiera”, ovvero pasta con brodetto di pesci dell’Adriatico, è una pietanza ‘di tradizione’: «È tipico in Abruzzo – racconta Di Fabio, che in quella terra è cresciuto – condire la pasta con il sugo rimasto del brodetto. La mia è una moderna interpretazione». Interpretazione che raccoglie anche una rivisitazione delle cosiddette ‘virtù’ teramane, ovvero un intingolo contadino ricco di ingredienti. L’incontro tra queste due suggestioni ha portato a una pasta (in realtà più formati di pasta, come usanza vuole) condita con sugo di brodetto di pesce, sostenuta dai crudi dei medesimi pesci e nappata da diverse salse.

 

Procedimento per la zuppiera di pasta e pesci dell’Adriatico

Cuocere la pasta per cinque minuti nel bollitore e in seguito terminare la cottura nel brodetto di pesce.

 

Mantecare la pasta dopo averla tolta dal fuoco con olio extra vergine d’oliva e scorza di limone.

 

Mettere la pasta all’interno di una zuppiera e servire al tavolo in un piatto con alla base le salse e i pesci precedente conditi con olio d’oliva, sale e limone e arancia.


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo Medio
A base di pasta
Difficoltà difficile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • g. 400 pasta Le Virtù
  • g. 800 brodetto di pesce filtrato
  • g. 60 olio evo
  • Scorza di 1 limone
  • g. 50 salsa di cozze
  • g. 50 salsa di canocchie
  • g. 50 salsa di fegati di seppia
  • g. 50 salsa al prezzemolo
  • g. 40 canestrelli puliti
  • g. 40 mormora a cubettini
  • g. 40 gamberi rosa
  • g. 40 bianchetti