Tagliolini al pomodoro con acqua di pomodoro solida

Tagliolini al pomodoro con acqua di pomodoro solida

Ricetta

Un piatto questo dello chef Vincenzo Cammerucci a base di tagliolini al pomodoro davvero curioso. Il pomodoro come non lo avete mai visto!

 

Con questo piatto potete sorprendere i vostri ospiti o i vostri parenti. Non si aspetteranno mai una salsa di pomodoro solida come condimento.

 

Provate a cimentarvi con questa ricetta. Eccola qua!

PROCEDIMENTO PER PREPARARE I TAGLIOLINI AL POMODORO CON ACQUA DI POMODORO SOLIDA

 

Per iniziare, sbollentare i tagliolini in acqua salata, scolarli e stenderli con un filo di olio, lasciarli raffreddare a temperatura ambiente.

 

Intanto portare ad ebollizione la salsa di pomodoro con l’agar agar, aggiustare di sale e lasciarla solidificare a temperatura ambiente.

 

In un secondo momento, per l’acqua dei pomodori, schiacciare 500 grammi di pomodori, metterli in un canovaccio di lino e lasciare decantare in frigorifero. Quindi, di conseguenza, portare ad ebollizione 500 grammi di acqua di pomodoro con l’agar agar, unire la restante.

 

Ora si può stenderla a velo sui piatti fondi per lasciarla solidificare.

 

Successivamente, come ultima operazione, prendere i nostri asparagi e tagliarli in modo sottilissimo, di seguito condirli con olio, sale e pepe quanto basta, mischiare con i tagliolini, disporli sui piatti, tagliare il pomodoro solido a listarelle e distribuirlo sui tagliolini.

 

Buon appetito!


 
Piatto Primi
Persone 4
A base di pomodoro, tagliolini
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • g. 320 di tagliolini
  • g. 500 di pomodori San Marzano maturi
  • dl. 2 di acqua di pomodoro
  • g. 1 di agar agar
  • g. 200 di salsa al pomodoro al basilico
  • dl. 1 di olio extravergine d’oliva
  • g. 20 di pomodori secchi tritati
  • 4 asparagi freschi
  • sale e pepe q.b.