Tagliatelle con pomodorini gialli e stridoli

Tagliatelle con pomodorini ciliegini gialli e agli strigoli

Ricetta

Le tagliatelle con pomodorini Ciliegino gialli e stridoli sono un primo piatto colorato, uno condensato di sapori e benessere, molto facile da preparare e perfetto per un pranzo.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per le tagliatelle con pomodorini Ciliegino gialli e stridoli

Versare su una spianatoia la farina e creare una fontana.

 

Aggiungere le uova e iniziare a impastare a mano fino a ottenere un impasto sodo e liscio.

 

Coprirlo con della pellicola per alimenti a farlo risposare per una mezz’ora.

 

Passato questo tempo, iniziare a stendere la sfoglia con l’aiuto di un matterello fino a raggiungere uno spessore piuttosto sottile.

 

Farla asciugare, quindi arrotolare su sé stessa e ricavare le tagliatelle con l’aiuto di un coltello.

 

Nel frattempo lavare e pulire gli stridoli e i pomodorini Ciliegino gialli.

 

Tagliare i pomodorini in due o in quattro parti, a seconda della preferenza.

 

Appassire lo scalogno tritato finemente in una padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva per qualche minuto.

 

Quindi aggiungere i pomodorini Ciliegino e cuocere per una decina di minuti.

 

Unire anche gli strigoli, condire con del sale e del pepe e continuare la cottura.

 

Cuocere le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata.

 

Scolarle e saltarle con il sugo ottenuto.


 
Piatto Primi
Persone 4
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g. 300 di farina 00
  • 3 uova
  • g. 500 di pomodorini Ciliegino gialli
  • 1 scalogno
  • g. 100 di strigoli
  • sale e pepe
  • olio extra vergine d'oliva