Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini

Ricetta

Il risotto ai funghi porcini è un classico piatto che non può mancare nelle nostre tavole durante i mesi autunnali. La sua consistenza cremosa e il sapore avvolgente dei funghi porcini rendono questo piatto davvero squisito!

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per il risotto ai funghi porcini

Innanzitutto pulire i funghi porcini e con un coltello tagliarli a listarelle. Quindi spostarli in una padella e saltarli velocemente con un poco di burro, lo spicchio d’aglio e metà cipolla tritata. Aggiustare di sale e pepe a piacimento.

 

Se non si hanno i funghi porcini freschi è possibile utilizzare 40-50 gr di funghi porcini secchi.

 

Tritare finemente la cipolla rimasta e appassirla in un tegame con una noce di burro.

 

Quindi aggiungere il riso e tostarlo per qualche minuto mescolando frequentemente e facendo attenzione a non farlo bruciare. In seguito bagnarlo con un mezzo bicchiere di vino bianco e far evaporare.

 

Coprire il riso con il brodo vegetale e lasciar cuocere. Continuare ad aggiungere il brodo all’occorrenza poco alla volta per 15 minuti circa.

 

A questo punto unire i funghi precedentemente saltati e lasciare insaporire. Proseguire la cottura per il tempo necessario affinché il riso sia cotto.

 

Mantecare con il rimanente burro e il parmigiano, lasciar riposare qualche secondo e servire.


 
Piatto Primi
Persone 4
A base di Funghi porcini, riso
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • gr. 400 di funghi porcini
  • gr. 300 di riso carnaroli
  • gr. 80 di burro
  • 1 cipolla dorata piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe macinato al momento q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • gr. 50 di parmigiano grattugiato
  • l. 1 di brodo vegetale