Raffaello fatti in casa

Dolcetti al cocco


Raffaello fatti in casa

Ricetta

I Raffaello fatti in casa sono la versione casalinga dei famosi cioccolatini al cocco della Ferrero. Realizzarli a casa è davvero facile: servono infatti solo quattro ingredienti e con pochi e semplici passaggi i vostri Raffaello saranno pronti!

Ecco la ricetta della chef per passione Anna Perazzini!

 

Procedimento per i Raffaello fatti in casa

Tritate grossolanamente con un coltello il cioccolato bianco, poi scioglietelo in un pentolino a bagnomaria oppure al microonde.

 

In un robot da cucina frullate i wafer alla vaniglia fino a ridurli a una farina molto fine.

 

Trasferite il composto in una ciotola e incorporate il cioccolato bianco fuso, mescolando bene con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto omogeneo.

 

Coprite l’impasto con della pellicola per alimenti e mettetelo a riposare in frigorifero per 30 minuti.

 

Passato questo tempo, prendete delle piccole porzioni di impasto con un cucchiaino e appiattitele leggermente sul palmo della mano.

 

Se il composto si appiccica troppo, inumidite leggermente le mani.

 

Adagiate al centro del composto una mandorla pelata e richiudete, arrotolando la pallina tra le mani.

 

A questo punto, passate la pallina nella farina di cocco e adagiatela su un piatto.

 

Far riposare i Raffaello in frigo per almeno un’ora prima di servire.

 


 
 
Piatto Dessert
Persone 4
Costo basso
Tempo 10 minuti
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g 200 di cioccolato bianco
  • g 180 di wafer alla vaniglia
  • 20 mandorle pelate
  • Farina di cocco q.b.