Pasta alla gricia

Spaghetti alla gricia

Ricetta

Scopri come preparare la pasta alla gricia uno dei piatti più gustosi della cucina capitolina, una ricetta da leccarsi i baffi.

 

La cucina romana è ricca di piatti veramente golosi come per esempio, la carbonara o l’amatriciana oppure i saltinbocca. La nostra pasta alla gricia non è assolutamente da meno, un’esplosione di sapori unici come quello del pecorino romano e del guanciale.

 

Questa ricetta si differenzia dalla pasta cacio e pepe, un altro piatto iconico della cucina romana, proprio per la presenza del guanciale.

 

Ti è già venuta l’acquolina in bocca? Allora non aspettare altro, scopri la nostra ricetta e preparati a portare in tavola un piatto delizioso.

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA PASTA ALLA GRICIA

 

Per prima cosa, recuperare una padella o un tegame e versare un filo di olio. Tagliare il guanciale a cubetti e rosolare nell’olio.

 

Successivamente, in una pentola portate ad ebollizione abbondante acqua, e quando bolle salarla.

 

Cuocere gli spaghetti, scolare al dente lasciando da parte l’acqua di cottura.

 

A questo punto, condire con la pancetta e amalgamare con l’aggiunta di pecorino grattugiato regolando con l’acqua di cottura la densità. Aggiungere una spolverata di pepe macinato prima del servizio.

 

Ecco che finalmente la nostra pasta alla gricia è pronta per essere servita e gustata.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo Basso
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g 400 di spaghetti
  • pecorino romano grattugiato q.b.
  • g 80 di guanciale
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale marino q.b.
  • pepe q.b.