Pancia di maiale in porchetta

Pancia di maiale in porchetta

Ricetta

La pancia di maiale in porchetta preparata da Gianni di Lorenzo è un piatto dal procedimento accurato e dalla golosità garantita!

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA PANCIA DI MAIALE IN PORCHETTA

Scegliete una pancetta intera più possibile magra.

Preparate un’emulsione di vino, olio, pepe, erbe aromatiche.

Condite bene la pancetta di maiale con il preparato e cospargetela di sale grosso. Lasciate marinare per almeno 24 ore in frigo.

Portate il forno a una temperatura di 160/170°, bucherellate bene la cotenna con i rebbi di una forchetta e disponete la pancetta sulla griglia con la cotenna rivolta verso l’alto. Abbiate cura di porre, al di sotto della carne, un recipiente da forno pieno d’acqua dove potrà colare il grasso del maiale.

L’acqua avrà anche la funzione, grazie al suo vapore, di rendere la carne umida e tenerissima. Cuocete a temperatura per almeno 2 ore e mezza al fine di far perdere all’arrosto gran parte del suo grasso. Nell’ultima mezzora aumenterete la temperatura anche fino a 250° e azionerete, negli ultimi 10 minuti, il grill alto del forno per rendere la cotenna croccante.

Ultimata la cottura lasciate raffreddare su un tagliere di legno per almeno venti minuti.

Tagliate la pancetta a fette di almeno 1,5 cm e servire.

Buon appetito!


 
 
Piatto Secondi
Persone 6
Costo Medio
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • kg 1,8/2 di pancetta di maiale intera con la cotenna
  • erbe aromatiche miste (rosmarino, salvia, timo, origano, finocchio selvatico)
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • un filo d’olio
  • sale grosso
  • pepe q.b.