Paccheri di Gragnano con calamaretti e pomodoro Pachino

Paccheri di Gragnano con calamaretti e pomodoro fresco

Ricetta

I paccheri di Gragnano sono un formato di pasta pregiato e con questo condimento diventano un piatto davvero prelibato!

 

Questa dello chef Marco Cavallucci è una ricetta molto semplice da realizzare con prodotti della cucina mediterranea, gustosi e nutrienti. Un pasto ideale in famiglia o tra amici!

 

I paccheri di Gragnano sono valorizzati dalla certificazione di qualità di prodotto IGP che indica uno stretto legame con il proprio territorio d’origine ossia la Città di Gragnano e la sua zona geografica.

PROCEDIMENTO PER PREPARARE I PACCHERI DI GRAGNANO CON CALAMARETTI E POMODORO FRESCO

 

Iniziare con il lavare i pomodorini, versarli in una pentola con acqua bollente per 30 secondi, quindi raffreddarli in acqua e ghiaccio; privarli della buccia e tagliarli in 4 parti.

 

Successivamente, in una padella con un filo d’olio appassire lo spicchio d’aglio, alzare la fiamma e unire i pomodorini, salare e pepare.

 

Cuocere per circa 3 minuti, quindi unire il basilico.

 

In un secondo momento, pulire i calamaretti e lavarli bene, asciugarli e passarli velocemente in padella con i pomodorini; unire la scorza dell’arancio grattugiata.

 

Cuocere i paccheri in abbondante acqua salata, scolarli e saltarli in padella con i calamaretti e il pomodoro.

 

Servire con sopra le zeste di limone scottate per 3 volte in acqua e spolverare con polvere di arancia disidratata.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • g. 350 di paccheri
  • g. 400 di calamaretti
  • 1 arancio
  • 1 limone non trattato
  • 1 mazzetto di basilico
  • g. 400 di pomodorini (tipo Pachino o Datterino)
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe