Faraona alla brace, albicocche al vermut, nocciola e rosmarino

Faraona alla brace con albicocche al Vermut, nocciola e rosmarino

Ricetta

Vuoi emulare l’abilità di uno chef? Prepara anche tu questo secondo piatto a base di faraona! Ecco il procedimento completo.

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA FARAONA ALLA BRACE CON ALBICOCCHE AL VERMUT, NOCCIOLA E ROSMARINO

 

Per prima cosa mescolare lo sciroppo di zucchero assieme al vermut ed il succo di limone. Disporre le albicocche all’interno di un vaso di vetro per cottura e coprire con il composto liquido. Sigillare il tappo e cuocere il vaso a bagnomaria per 2 ore alla temperatura di 78°.

 

Successivamente, tostare le nocciole in forno caldo 200° per 4/5 minuti, sistemare in un mortaio, aggiungere l’olio e pestare fino ad ottenere una salsa liscia.

 

In un secondo momento, frullare gli aghi di rosmarino con 500 ml di acqua, filtrare a un colino e recuperare la schiuma.

 

Pulire, scalzare e condire la faraona con olio, sale e poco rosmarino tritato. Quindi, cuocere alla brace intera fino al punto di cottura. (in alternativa alla brace utilizzare forno ventilato)

 

Alla fine, in un piatto di portata sistemare le albicocche scolate dal loro liquido, un cucchiaino di salsa di nocciola, uno di schiuma di rosmarino ed aggiungere la carne di faraona tagliata a grosse fette.

 

Rifinire con olio e sale e servire.

 

Ecco che la nostra faraona è pronta per essere gustata.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Secondi
Persone 4
Costo Alto
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 1 faraona intera di 1,5 kg circa
  • 1 confezione di albicocche disidratate
  • gr 200 di sciroppo di zucchero
  • gr 100 di vermut bianco
  • il succo di mezzo limone
  • gr 120 di nocciole intere
  • gr 20 di olio di nocciola
  • gr 50 di aghi di rosmarino
  • sale
  • olio extra vergine