Trancio di dentice scottato su nero di seppia e cozze in zuppa


Ricetta

Scottare i tranci di dentice dal lato della pelle in una padella antiaderente con poco olio, appena la pelle risulterà croccante completate la cottura in forno 180° per 6/7 minuti.

Aprire le cozze con aglio, olio e peperoncino; una volta sgusciate, unirle ai pomodorini e al concentrato di pomodoro. Cuocere per qualche minuto.

In una ciotola condire il nero di seppia con una goccia di limone, un filo d’olio e del fumetto di pesce. EmulsionaRE tutto fino ad ottenere una salsa leggermente densa.

Completare il piatto.


 
 
Piatto Secondi
Persone 4
Costo alto
A base di cozze, dentice
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 4 filetti di dentice da 250 gr.
  • 150 gr. di cozze già sgusciate
  • 100 gr. di favette
  • 200 gr. di pomodorini
  • Nero di seppia
Consigli utili

Rimaniamo preferibilmente in regione perché quasi sempre dove nasce un piatto, nasce anche il suo abbinamento ideale. Scegliamo un Falerno del Massico, Doc della Campania della provincia di Caserta. Si tratta di un bianco secco da uve Falanghina, dal colore paglierino brillante e profumi di fiori bianchi e agrumi. Il suo gusto è fruttato, con una leggera venatura minerale su base di fresca acidità. Da servire sui 10-12°C.