Risotto agli scampi e radicchio di Treviso

Risotto-agli-Scampi-e-Radicchio-di-Treviso

Ricetta

Il risotto agli scampi e radicchio rosso di Treviso è un gustoso primo piatto di pesce, che unisce il sapore delicato degli scampi a quello leggermente amarognolo del radicchio.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per il risotto agli scampi e radicchio rosso di Treviso

Sgusciare gli scampi conservando i carapaci e le teste.

 

Preparare una bisque in un tegame capiente rosolando, nell’olio extra vergine d’oliva, il sedano, la carota e una mezza cipolla.

 

Aggiungere i gusci e le teste degli scampi e tostare, coprire con acqua fredda e cuocere per mezz’ora circa.

 

Filtrare schiacciando le teste nel colino cinese e conservare in caldo.

 

Tritare molto finemente l’altra mezza cipolla e appassirla con metà del burro in un tegame capiente.

 

Quindi aggiungere il riso e tostare, bagnare con il vino bianco, lasciar evaporare e coprire con la bisque calda.

 

Incoperchiare e cuocere per 15 minuti, controllando di tanto in tanto se il liquido è sufficiente.

 

Saltare velocemente in padella il radicchio tagliato finemente con un filo d’olio d’oliva, del sale e del pepe.

 

Aggiungere gli scampi sgusciati e cuocere per pochi minuti.

 

Quando il riso sarà quasi pronto, aggiungere il radicchio e gli scampi saltati, il rimanente burro e procedere alla mantecatura.

 

Servire il risotto ben caldo.


 
Piatto Primi
Persone 3
A base di radicchio, riso, scampi
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • g. 250 di riso carnaroli
  • 12 scampi
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla gialla
  • g. 50 di burro
  • vino bianco secco
  • 1 radicchio trevigiano
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine d'oliva