Gnocco con San Pietro in porchetta

Pesce San Pietro in porchetta con gnocchi

Ricetta

Un primo piatto sostanzioso, nutriente e goloso questo a base di pesce San Pietro preparato dagli chef Piccioni e D’Elia!

 

Il pesce San Pietro ha notevoli qualità nutritive. Ha, infatti, un basso contenuto calorico ed è ricco di grassi Omega 3 che permettono di tutelare l’apparato cardiocircolatorio. Non bisogna dimenticare, anche, l’apporto di proteine e potassio che questo tipo di pesce dona, assolutamente sostanzioso.

 

Una curiosità: il suo nome è legato alla leggenda che racconta come sia stato proprio San Pietro ad attribuirgli la macchia nera su fondo bianco che è la sua caratteristica più evidente.

PROCEDIMENTO PER PREPARARE GLI GNOCCHI CON PESCE SAN PIETRO IN PORCHETTA 

 

Per iniziare, sfilettare il San Pietro. Ora, con le lische e la testa ben lavate ottenere il suo fumetto e poi di seguito tagliare la polpa per conservarla in frigo.

 

In un secondo momento, preparare il sugo partendo da un soffritto di aglio, pancetta e finocchietto selvatico, aggiungere il fumetto e finire la cottura, unendo infine la polpa di pesce.

 

Realizzare degli gnocchi di patate.

 

Successivamente, cuocere gli gnocchi di patate precedentemente realizzati, saltarli in padella e quindi aggiungere la polpa di San Pietro in porchetta.

 

Il vostro piatto è pronto a essere impiattato come preferite e servito ai vostri commensali.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Primi
Costo Medio-alto
A base di gnocchi, San Pietro
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • San Pietro
  • Aglio
  • Pancetta
  • Finocchietto selvatico
  • Gnocchi di patate