Mezzi paccheri aglio, olio e peperoncino al fumetto di cozze

MezziPaccheri_FumettoCozze

Ricetta

Pulire accuratamente le cozze, lavandole sotto acqua corrente e togliendo il bisso nero.

Porle in un tegame con pochissima acqua e incoperchiare.

Appena si aprono, toglierle dal fuoco e conservare l’acqua di cottura.

In un tegame rosolare l’aglio tritato con l’olio; aggiungere il peperoncino e il prezzemolo tritato, salando e pepando all’occorrenza.

Versarvi sopra il liquido di cottura delle cozze.

Cuocere i mezzi paccheri in abbondante acqua salata bollente, scolarli al dente e versarli nel tegame del sugo. Amalgamare per bene e, a fiamma spenta unire la brunoise di gamberi, mescolando ulteriormente.

Disporre i paccheri in un piatto di portata o nelle singole fondine, spolverare con la polvere di biscotto agerolese profumata al limone.

 


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo Medio
A base di cozze, paccheri
Difficoltà facile
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • g. 320 di mezzi paccheri
  • 8 gamberi viola sgusciati e tritati
  • kg. 1 di cozze
  • g. 20 di polvere di biscotto agerolese con grattugiata di limone
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q. b.
Consigli utili

In onore dello chef Cosentino e del suo ottimo piatto apriamo un bello spumante Falanghina del Sannio, secco, aromatico, con note di lieviti, ideale, certamente, come aperitivo, ma assolutamente delizioso sul pesce.
Servirlo a 8 °C.