Crostini caldi misti


Ricetta

I crostini caldi sono una soluzione pratica, veloce e sfiziosa sia come aperitivo, che come antipasto o piatto unico. Potete realizzarli i utilizzando ciò che avete in frigo: queste sono solo alcune idee suggerite dai nostri chef Elisabetta e Roberto per prepararne di gustosi.

Procedimento

Tagliare le zucchine a cubetti e soffriggerle in una padella calda con un po’ di olio. Prendere mezza cipolla, tagliarla finemente e aggiungerla alle zucchine con un po’ di sale: lasciare soffriggere.

Tagliare il guanciale a listarelle, aggiungerlo alle zucchine, e lasciare soffriggere. Versare in una ciotola.

Tagliare il radicchio a listarelle e metterlo nella padella calda con un filo di olio e un po’ di sale, poco perché aggiungeremo lo speck, che è già saporito, tagliato a listarelle.

Lasciare cuocere e mettere tutto in una ciotola.

Tagliamo sottile la cipolla rimasta e la facciamo appassire in padella con l’olio. Quando la cipolla è appassita aggiungiamo la salsiccia cercando di sgranarla bene. Una volta cotta mettere in una ciotola.

Aggiungere lo squacquerone in tutte le ciotole degli ingredienti prepararati. Potete utilizzare al posto dello squacquerone, della burrata o della casatella, dello stracchino o qualsiasi altro formaggio spalmabile.

Tagliamo le fette di pane a metà e spalmiamo i nostri composti, poi metteremo in forno ventilato a 180° per 10/15 minuti.

Elisabetta Tanzi e Roberto Benini hanno tanti suggerimenti anche per i crostini freddi.


 
 
Piatto Antipasti
Persone 4/6
Costo basso
Tempo 20 minuti
A base di pane
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 3 fette di pane toscano o pugliese;
  • 4 fette di speck;
  • ½ palla di radicchio piccola;
  • 1 budello di salsiccia;
  • 1 zucchina;
  • g 250 di squacquerone;
  • ½ cipolla bianca;
  • g 50 di gorgonzola;
  • 4 fette di pancetta arrotolata o guanciale.