Cappelletti all’uso di Romagna

Cappelletti in brodo

Ricetta

I cappelletti in brodo di cappone sono il gran piatto della domenica, e soprattutto del Natale, che non può mai mancare in tutte le case della Romagna.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per i cappelletti in brodo di cappone

Per preparare il ripieno, innanzitutto cuocere separatamente il petto di cappone, la carne di vitello e la carne di maiale con un poco di burro e condendo con del sale e del pepe.

 

Quindi tagliare finemente le carni con un coltello.

 

Trasferirle in una ciotola capiente, unire la ricotta, lo squacquerone, la caciotta, il cedro candito tagliato finemente e un bel pugno di parmigiano reggiano grattugiato.

 

Aggiustare di sale e di pepe e spolverare con un po’ di noce moscata a piacere.

 

Amalgamare bene il tutto per ottenere un composto omogeneo.

 

Versare la farina su una spianatoia, creare una fontana e aggiungere le uova al centro.

 

Impastare bene fino a ottenere un impasto liscio.

 

Tirare una sfoglia molto sottile con l’aiuto di un matterello.

 

Ricavare dei quadretti di sfoglia di circa 5/6 cm di lato, tagliandoli con un coltello o con una rotella dentellata.

 

Sistemarvi al centro un po’ di ripieno e chiudere a cappelletto.

 

Cuocere i cappelletti per alcuni minuti in un buon brodo di cappone.


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo medio
A base di cappelletti
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • lt 2 di brodo di cappone
  • g. 300 di farina 00
  • 3 uova
  • g. 50 di ricotta
  • g. 50 di squacquerone
  • g. 50 di caciotta
  • g. 50 di petto di cappone
  • g. 50 di magro di vitello
  • g. 50 di magro di maiale
  • burro q.b.
  • g. 50 di cedro candito
  • parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
Consigli utili

La particolarità assolutamente unica di questi cappelletti è quella di utilizzare il cedro candito nel ripieno, secondo un'usanza probabilmente vecchia di secoli, diffusa soprattutto tra Santarcangelo di Romagna e Cesena. Il candito regala al ripieno un sapore leggermente dolce ed estremamente elegante.